FORGOT YOUR DETAILS?

Rottamazione camper-lettera di assocamp

Rottamazione camper-Lettera di Assocamp

by / venerdì, 15 aprile 2016 / Published in News

E’ arrivata oggi comunicazione del Presidente di Assocamp riguardo alla latitanza dei Decreti Attuativi per la tanto attesa rottamazione, dio seguito il testo :

“15/04/2016

In riferimento alla Campagna di Rottamazione relativamente agli autocaravan Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 di cui si fa un gran parlare è necessario fare chiarezza sullo stato attuale dei fatti.

L’emendamento, che vede Assocamp quale soggetto sostenitore e firmatario unitamente ad APC, è stato introdotto nella nuova Legge di Stabilità approvata a fine 2015 dal Senato, ma per diventare operativa a tutti gli effetti è necessario attendere che escano i relativi Decreti Attuativi che ne sanciscono e ne dettano i limiti e le caratteristiche.

Tali decreti si ipotizzava che sarebbero stati emanati entro poche decine di giorni dall’emendamento, ma purtroppo così non è stato e ad oggi, a distanza di 4 mesi, l’operatività è ancora bloccata, poiché non si conoscono nè la procedura da poter attuare e neppure i dettagli operativi legati ai vari passaggi necessari per poter attingere al contributo governativo.

L’ampia campagna mediatica messa in campo ultimamente ha indotto diversi privati a rivolgersi presso la rete vendita Assocamp, che però non ha potuto fornire risposte esaustive ed esaurienti in tal senso, ed ancora di più non ha potuto concretizzare fino in fondo alcun contratto di vendita.

Tale situazione sta creando non poche difficoltà ai concessionari, loro malgrado.

Da una parte sembra infatti che siano gli stessi concessionari disinformati ed impreparati, quando invece non hanno alcuna responsabilità in merito.
Anche sotto l’aspetto prettamente commerciale tale situazione ha inevitabilmente bloccato alcune vendite che al contrario avrebbero potuto avere seguito ed andare a buon fine.

Non è ad oggi possibile ipotizzare una data certa e precisa che possa sancire l’avvio dell’iniziativa, consentendo di concretizzare le singole rottamazioni e le relative nuove immatricolazioni, ma è necessario attendere.

Assocamp si è attivata nel tentativo di accelerare il più possibile la conclusione del progetto, con la convinzione che da una parte tutto ciò rappresenti una ottima opportunità per il comparto e nello stesso tempo per ovviare ad una situazione che sta creando danni e problemi ai singoli Associati”

 

TOP